VISTO MYANMAR, COME RICHIEDERLO E COSTI

Aggiornamento: 27 mar 2019



Visto


necessario

Dove richiederlo?


Da richiedere presso l' AMBASCIATA dell'Unione del Myanmar (ex Birmania) a Roma, Viale di Villa Grazioli, 29 00198 Roma

Tel: (06) 36.30.37.53 - 36.30.40.56

Durata


Il visto turistico consente un soggiorno massimo di 28 giorni con ingresso unico

Il visto turistico per il Myanmar è possibile farlo online?


Si è possibile compilando il form MYANMAR VISA ONLINE. (E-VISA).

Il visto ha una validità di 3 mesi dal momento dell'approvazione, consente una permanenza di 28 giorni con entrata singola e inizia a decorrere dall'entrata nel paese.

Indispensabile il pagamento con carta di credito.

Successivamente alla richiesta e al pagamento, viene trasmessa la relativa ricevuta (da stampare), che consente di ricevere il visto all'arrivo in territorio birmano.

Si otterrà il Visa On Arrival, per il quale bisogna versare un'altra somma di denaro.

Per il momento l'ottenimento del Visa On Arrival è concesso solo presso gli aereoporti internazionali del paese (Yangon, Mandalay, Nay Pyi Taw) e, a partire dal 1 settembre 2016, anche presso tre valichi di frontiera con la Thailandia. (Tachileik, Myawaddy, Kawthaung).

Controllate qui l'avanzamento dell' E-VISA

Costo visto Myanmar

  • E-VISA costo 50 USD $

  • VISTO REGOLARE costo 25 € ( ottenibile tramite l'ambasciata italiana di Roma ).

Per chi spedisce la documentazione via posta è obbligato a pagare con assegno circolare o vaglia postale ordinario intestato all'Ambasciata del Myanamr.

Per ulteriori informazioni contattate l'Ambiasciata di Roma:

Tel: (06) 36.30.37.53 - 36.30.40.56

Imposte dogana uscita

/

Documenti necessari

  • passaporto valido almeno 6 mesi

  • 2 fototessere a colori 35x45 mm (online il peso deve essere inferiore a 2 mb)

  • indirizzo della struttura dove alloggerete (nel caso in cui non sapeste ancora dove pernottare, prenotate su booking con possibilità di cancellazione)

Per la richiesta del visto regolare presso l'AMBASCIATA di Roma sono inoltre necessari questi documenti:

  • il modulo di richiesta del visto da compilare in inglese

  • fotocopia della carta di identità e della patente di guida italiana

Altre informazioni:


Ricordatevi che in Myanmar non è possibile guidare e quindi noleggiare una macchina.

Se avete intenzione di farlo, dovrete prendere un'autista

L I N K U T I L I :

Farnesina: www.viaggiaresicuri.it


32 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti