INDIA, IL NOSTRO BUDGET & COME RISPARMIARE

Aggiornamento: 28 mar 2019



L'India è uno dei paesi più poveri al mondo e il costo della vita è decisamente basso. Sarà facile vivere con poco e se ci si adatta agli usi e costumi locali, vedrete che il difficile sarà riuscire a spendere tanto.

Nessuna categoria di costi è elevata, i trasporti sono economici, gli ostelli molto economici ed il cibo, con la grande varietà presente in India, è veramente cheap!

Il nostro giro del mondo prevede un limite di budget quotidiano simbolico, ma utile per farci capire quanto stiamo spendendo e per quanto tempo riusciamo ad andare avanti, l'India è stato il nostro primo paese, quindi dovevamo cercare di restare il più sotto possibile con il budget, senza però toglierci nulla di importante e di utile o necessario.

Non dimenticate che qualche volta, è molto utile lasciarsi viziare un pochino, sopratutto se si viaggia per molto tempo.


ALLOGGIO


Di alloggi in India ce ne sono per tutti i gusti, dagli ostelli, alle guesthouse fino ad hotel di lusso. E i prezzi variano molto da città a città, generalmente più la città è grande e più i prezzi salgono proporzionalmente alla riduzione della dimensione della camera. Personalmente abbiamo sfruttato diversi couchsurfing, (esperienza consigliata perché unisce il risparmio puro e semplice alla maggiore conoscenza della realtà locale), oppure workaway (quindi alloggio e vitto gratuiti in cambio di qualche ora di lavoretti di vario tipo).

La media dei prezzi, in sistemazioni economiche, divise per città

  • New Dheli

puoi trovare stanze private a un costo di 600 rupie (7,50€). La migliore zona per trovare ostelli per backpackers è Panchsheel.

  • Varanasi

se preferisci stare al centro dell'azione, Bhelupur fa al caso tuo, mentre per più tranquillità dirigiti a Assi Ghat, le sistemazione in ogni caso costano mediamente sulle 400 rupie (5 €).

  • Goa

se volete camminare a piedi nudi su una lunga spiaggia bianca e godervi la tranquillità del posto preferite - Sud Goa, se preferite la vita notturna e un'atmosfera maggiormente hippie preferite il Nord, Arambol, Vagator, Mandrem, Anjuna. Le sistemazioni mediamente costano 300 rupie (4 €).

  • Jaisalmer

è la più economica di tutte, per un posto in dormitorio solo 100 rupie (1,2 €)


  • Jodhpur

in questa città le sistemazioni si aggirano sulle 500 rupie (6,5 €)

  • Jaipur

nella città rosa potrete trovare sistemazioni anche sotto ai 250 rupie (3 €)

  • Pushkar

è il paradiso degli hippie, trovate molte sistemazioni alle 300 rupie (4 €)

  • Mumbai

è la più cara tra tutte, è difficile trovare qualcosa a meno di 900 rupie (12 euro) per una doppia



NOTTI IN HOTEL 15 gg

NOTTI IN COUCHSURFING 6 gg

NOTTI WORKAWAY 29 gg

SPESA TOTALE HOTEL (cifra a coppia per 50 gg): € 149,50 / 11.960 Rupie indiane

PERCENTUALE DEL BUDGET: 18%


TRASPORTI


Il volo di ingresso in India la fa da padrone in questo budget, pertanto troverete sia la cifra con il volo (per noi di sola andata) che quella senza, utile a farvi capire quanto può costare spostarsi lungo praticamente tutta l'India (da Goa fino a Calcutta).

Consigli utili sono quelli di sfruttare il più possibile il treno per spostarvi, più comodo ed economico, e per i taxi/tuk-tuk utilizzare Ola-Cabs.

Vuoi conoscere nel dettaglio il sistema di trasporti in India? leggi il nostro post.

Vuoi avere informazioni su tutte le app indispensabili per viaggiare in India? leggi il nostro post.

SPESA TOTALE VOLO ( 2 persone ): 625€

SPESA TOTALE TRASPORTI ( cifra a coppia per 50 gg ): € 179,00 / 14.350 rupie indiane

PERCENTUALE DEL BUDGET: 21%


CIBO


La gastronomia indiana è una festa che coinvolge tutti i sensi. E' basata principalmente su una cucina vegetariana e vegana, e le svariate offerte gastronomiche renderanno il vostro viaggio tra i sapori dell'India indimenticabile. Se volete risparmiare preferite lo street food, troverete qualsiasi tipo di scelta a qualsiasi ora del giorno.

Il Thali, (che è un piatto completo di riso e verdure) si aggira solitamente dalle 80 alle 100 rupie (1-1,20€), il Lassi, (tipica bevanda indiana) sulle 50 rupie (0,6€), una Samosa (triangolino di pasta fritte ripieni di verdure) sulle 10 rupie (0,12€), un masala Chai (the servito con molto latte e zucchero) sulle 10 rupie.

Se preferite invece un semplice ristorante considerate che i prezzi raddoppiano.

L'alcool viene venduto separatamente in negozi dedicati ed i prezzi variano regione per regione così come gli orari di apertura. Indicativamente per una birra si spende tra le 80 e le 150 rupie (1-2€). Ovviamente nei locali i prezzi si alzano e non tutti sono autorizzati a servire alcool, perciò chiedete prima di sedervi.


Vuoi conoscere il migliore street food indiano? leggi il nostro post

SPESA TOTALE CIBO ( cifra a coppia per 50 gg ): € 171,50 / 13.700 rupie indiane

PERCENTUALE DEL BUDGET: 20%


ESCURSIONI


Culturalmente parlando, abbiamo visitato tutto il visitabile che potevamo trovare nelle città in cui siamo andati, la più importante spesa è stata il Taj Mahal ma ne è valsa totalmente la pena.(qui il nostro articolo dedicato con prezzi ed informazioni utili).

Per il resto, i maggiori monumenti in India sono gratuiti e se disponibili è molto utile utilizzare i biglietti cumulativi, come ad esempio a Jaipur.

SPESA TOTALE ESCURSIONI-ENTRATE ( cifra a coppia per 50 gg ): € 47,00 / 3.750 rupie indiane

PERCENTUALE DEL BUDGET: 5%


ALCOL


Le birre e l'alcool hanno prezzi diversi da regione a regione. Le birre e i drink più cheap li troverete a Goa, mentre nelle città sacre come Varanasi e Pushkar i prezzi triplicano.

L'alcool, e questo vale per tutte le regioni, non viene venduto nei supermarket ma nei negozi dedicati, se non li trovate chiedete in giro.

SPESA TOTALE ALCOL ( cifra a coppia per 50 gg ):€ 32,00 / 2.540 rupie indiane

PERCENTUALE DEL BUDGET: 4%


ABBIGLIAMENTO / SOUVENIR


Gli affari migliori noi li abbiamo trovati a Goa, al mercato del mercoledì di Anjuna e a Pushkar, in quest'ultima oltre all'essere economica offre dei prodotti molto interessanti.

Per l'argento e oro, Jaipur è la città giusta.

SPESA TOTALE ABBIGLIAMENTO ( cifra a coppia per 50 giorni): € 58,00 / 4.630 rupie indiane

PERCENTUALE DEL BUDGET: 7%


SIM LOCALE


Consigliamo sempre di acquistare una SIM locale durante il viaggio, diventa fondamentale in India ancor più se state parecchio tempo. Ci sono diversi operatori, la nostra scelta è ricaduta su Idea!

SPESA TOTALE TELEFONO ( cifra a coppia per 50 giorni): € 11,00 / 870 rupie indiane

PERCENTUALE DEL BUDGET: 1%


VISTO


Voce importante, ma necessaria, ovviamente.

Vi consigliamo di leggere l'articolo relativo alle formalità da svolgere per un viaggio in India.

SPESA TOTALE VISTO ( cifra a coppia per 50 giorni): € 196,00 / 15.700 rupie indiane

PERCENTUALE DEL BUDGET: 23%




COME RISPARMIARE

  • ACQUISTARE SIM LOCALE

Il modo migliore per rimanere connessi e non pagare cifre spropositate con il tuo gestare italiano è acquistare una sim locale. Con pochi soldi avrete svariati GB. Vodafone e Airtel sono gli operatori che prendono meglio ovunque, hanno però un costo più elevato (circa 1200 rupie - 16€ -per 3 mesi). Da non sottovalutare gli altri operatori che hanno comunque una buona copertura e sono più economici (noi abbiamo acquistato Idea, indicativamente il costo è stato di 600 rupie - 8€ - per due mesi, comprensivo di acquisto sim). Ogni operatore prevede tariffe per ogni tipo di utilizzo e durata, da scegliere in base alle esigenze.

  • VIAGGIARE IN BASSA STAGIONE

In generale l' alta stagione va da ottobre a marzo. Aprile e settembre offrono buoni affari e in questo periodo evitarai il caldo afoso e il periodo dei monsoni. Altrimenti, se non ti dispiace la pioggia, puoi anche risparmiare fino al 50% viaggiando durante il periodo dei monsoni che va da giugno ad agosto. Viaggiare in bassa stagione ti farà risparmiare e hotel di lusso, normalmente inacessibili, potrebbero diventare alla tua portata.

  • SOGGIORNA IN OSTELLI E GUESTHOUSE

In India non è necessario prenotare l'alloggio anticipatamente anzi, un buon modo per risparmiare, è trovare l'alloggio una volta arrivati sul posto. Preferite ostelli e guesthouse locali, e ricordatevi che il prezzo è sempre trattabile e per soggiorni più lunghi potrete ottenere più sconto. Inoltre in questo modo aiuterete anche l'economia locale meno sviluppata sul booking online.

VIAGGIARE IN TRENO

Senza dubbio il treno è il mezzo di trasporto più economico ma anche il più comodo per spostarsi in India. Inoltre, viste le enormi distanze e la durata dei viaggi, vi consigliamo di preferire i treni notturni, risparmierete tempo e denaro.

  • NEGOZIARE I PREZZI

La contrattazione è comune in India, per non dire necessaria, specialmente se sei straniero. I venditori spesso raddoppiano o triplicano il prezzo di mercato. Se non contratti, finirai per pagare molto più del necessario.

Come regola generale, non pagare più della metà del prezzo richiesto per qualsiasi articolo.

Alcuni consigli:

- I negozianti considerano la prima vendita del giorno come una fortuna, quindi acquista al mattino (funziona davvero).

- Non rivelare mai quanto sei interessato ad un articolo. Cerca di essere sempre indifferente.

- Anche gli hotel sono negoziabili, a meno che non siano pieni.

  • SHOPPING

Obiettivamente in tutta l'india si possono fare buoni affari ma le due città in cui abbiamo trovato l'abbigliamento migliore con un ottimo rapporto qualità/prezzo lo troverete a Pushkar e nel mercatino delle pulci di Anjuna a Goa.

Se volete fare buoni affari acquistando oro e argento le città di riferimento sono Jaisalmer o Jaipur, stando però sempre attenti alle truffe.

  • FAI COSE GRATUITE

Alcune delle migliori cose in India sono gratis! Monumenti e siti storici applicano delle tasse elevate per gli stranieri. Concentrati su cose che non ti faranno spendere nulla: templi, festival, gallerie d'arte.

  • RISPARMIA SUL CIBO

I piccoli ristoranti servono piatti economici e di qualità, se non sai quale scegliere un consiglio è quello di seguire la folla! Inoltre, non lasciatevi scoraggiare dagli street food, provate di tutto, qui abbiamo gustato le nostre migliori cene...piccanti ovviamente!


44 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti