COME MUOVERSI A BANGKOK? TUTTO QUELLO CHE C'E' DA SAPERE


Muoversi per la città di Bangkok non è molto complicato.

La città è servita ed organizzata molto bene con servizio di bus, metro, barche lungo i canali principali oltre agli immancabili e caratteristici tuk-tuk e taxi.

Se rimanete in città o in Thailandia per almeno una settimana o più vi conviene prendere una SIM locale con internet (ci sono i piani dedicati ai turisti, ma non fatevi fregare, i thailandesi sono molto bravi in questo) così potrete orientarvi e capire quale mezzo prendere per spostarvi utilizzando Google maps.

Le corse sugli autobus si pagano direttamente al controllore sul bus, ed in base alla tipologia dell’autobus pagherete 6,5 bath a persona per quelli senza a/c e 14 bath a persona per quelli con a/c.

Le innumerevoli barche sui canali, costano invece 9 bath per persona she’s si resta nell’area centrale della città mentre 19 bath a persona per le corse al di fuori del centro. Fate capire ai controllori dove volete scendere, così vi indicheranno quale fermata sarà la vostra.


Le corse da e per l’aeroporto internazionale di Suvarnabhumi per il centro della città o per Khao San Road, costano 50 bath per persona (A4 è il bus da prendere) oppure se non avete fretta sempre dall’aeroporto parte il 524 che va diretto a Khao San Road al prezzo di 14 bath a persona.

Nei dintorni della città ci sono poi le 4 stazioni principali degli autobus che servono tutte le altre destinazioni del paese, scegliete la stazione in base a dove dovete andare tenendo a mente che esiste la stazione per i bus diretti ad est, una per il nord e nord-ovest, una per il Sud e isole e una stazione vicina all’aeroporto di Suvarnabhumi che serve le destinazioni ad est e nord-est raggiungibile gratuitamente dall’aeroporto.

3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti